Banconote e monete cinesi

Banconote cinesi

In Cina si usa come valuta il renminbi (人民币) che letteralmente significa ‘valuta del popolo’. L’unità di base è lo yuan (元), anche chiamato kuai (块) ed è quello che noi indicheremmo come euro. Lo yuan si divide in decimi chiamati mao (毛) o jiao (角) e in centesimi detti fen (分). Uno yuan corrisponde quindi a 10 mao o a 100 fen, mentre un mao sono 10 fen.

STORIA delle Banconote e monete cinesi

Nella Cina antica la prima forma di valuta era costituita dalle conchiglie. Per questo nella lingua cinese i caratteri che hanno un significato legato ai soldi contengono una parte che significa “conchiglia” (贝 bei). Dalle conchiglie si passò poi alle monete di bronzo e nel periodo degli Stati Combattenti (770 – 221 a.C.), ogni regno aveva una propria moneta, tutte con forma e valore diversi.

Le antiche monete cinesi
Le antiche monete cinesi

Nel 221 a.C Qin Shi Huang introdusse una moneta dalla forma circolare con al centro un buco dalla forma quadrata. Questa forma di moneta venne utilizzata fino al 1890 e la sua forma simboleggiava l’incontro tra cielo (la forma circolare) e terra (il buco quadrato). Per somme considerevoli era comune utilizzare dei lingotti d’argento.

Fu solo con la nascita della Repubblica Popolare Cinese nel 1949 e l’istituzione della Banca del Popolo di Cina che il 1° dicembre 1949 venne introdotta una moneta di Stato: il renminbi.

BANCONOTE ODIERNE

I tagli di banconote sono da 1, 5, 10, 20, 50 e 100 yuan, 1 e 5 mao. Le banconote odierne sono quelle appartenenti alla quinta serie di stampa.

100 yuan

Di colore rosso, si trova la figura di Mao Zedong sul fronte e sul retro la Grande Sala del Popolo a Pechino.

Banconota da 100 yuan
Banconota da 100 yuan
50 yuan

Di colore blu, presenta sempre Mao sul fronte mentre il retro è occupato dal palazzo Potala di Lhasa.

Banconota da 50 yuan
Banconota da 50 yuan
20 yuan

La banconota arancione con Mao sul fronte ha le Tre Gole sul Fiume Azzurro sul retro.

Banconota da 20 yuan
Banconota da 20 yuan
10 yuan

La banconota è azzurra con Mao sul fronte e il fiume Li nel Guilin sul retro.

Banconota da 10 yuan
Banconota da 10 yuan
5 yuan

Sono viola con il monte Tai nello Shandong sul retro e Mao sul fronte.

Banconota da 5 yuan
Banconota da 5 yuan
1 yuan

E’ verde con il Lago Occidentale di Hangzhou sul retro e Mao sul fronte.

 Banconota da 1 yuan
Banconota da 1 yuan
5 mao

Sono viola e sul fronte troviamo l’emblema della Repubblica Popolare Cinese e sul retro la rappresentazione delle minoranze etniche Miao e Zhuang.

 Banconota da 5 mao
Banconota da 5 mao
1 mao

La banconota è gialla e sul fronte troviamo l’emblema della Repubblica Popolare Cinese, mentre sul retro la rappresentazione delle minoranze etniche Gaoshan e Man.

 Banconota da1 mao
Banconota da 1 mao

MONETE ODIERNE

Le monete sono da 1 yuan, 1 e 5 mao, 1, 2 e 5 fen. I fen però sono caduti in disuso a causa dell’aumento generale dei prezzi.

Banconote e monete cinesi
Alcune monete da 1 yuan, 5 e 1 mao
1 yuan

Sul retro raffiugura un crisantemo.

5 mao

Sul retro appare un fiore di loto.

1 mao

Sul retro vi è un’orchidea.

FONTI su banconote e monete cinesi

China Highlights, China Highlights Staff, La moneta cinese: Yuan o Renminbi
Civitatis, Civitatis Staff, La valuta di Pechino
Le banconote coreane – Cultura Coreana di Silvio Franceschinelli
Unsplash| Beautiful Free Images & Pictures

Leave a comment