Milan Loves Seoul alla Milano Fashion Week

Seoul alla Milano Fashion Week

Milan Loves Seoul è un progetto nato favorire lo scambio culturale tra Italia e Corea e per promuovere i designers coreani che si sono fatti notare durante la settimana della moda di Seoul. Gli stilisti e artisti invitati, apprezzati per il loro stile e la loro capacità di creare innovazione mixando in un perfetto equilibrio sostenibilità e avanguardia creativa, saranno presentati durante la prossima Settimana della Moda Donna di Febbraio 2024. Sarà dunque forte la presenza di Seoul alla Milano Fashion Week, anche grazie a questo evento.

Le premesse

Nato da un’idea di Ylenia Basagni e Marcella Di Simone, rispettivamente fashion event manager e project manager ed entrambe in collaborazione con l’agenzia Smart Eventi, Milan Loves Seoul non è solo un progetto legato alla moda e al beauty Made in Korea ma ha come obiettivo l’accelerazione dello scambio culturale e del dialogo tra Italia e Corea.

Negli ultimi anni, infatti, l’Italia si è mostrata sempre più aperta nei confronti dell’Oriente con una particolare attenzione alla Corea del Sud grazie anche alla cosiddetta Hallyu, la Korean Wave, fenomeno socio-culturale in costante espansione grazie al K-pop, agli idol, ai K-drama e alla K-beauty.

Con lo scopo di offrire una vetrina importante ai settori moda e beauty coreani durante una delle più importanti settimane della moda internazionali, quella di Milano, l’vento Milan Loves Seoul  si propone anche di promuovere Seoul, come possibile sede di una quinta fashion week che possa nel tempo affiancarsi per importanza a quelle di Milano, Parigi, New York e Londra.

Milan Loves Seoul e lo stile coreano
Milan Loves Seoul, moda coreana a Milano

Informazioni su Milan Loves Seoul

La manifestazione che porta Seoul alla Milano Fashion Week si terrà dal 23 al 26 febbraio presso la Casa degli Artisti di Milano, location di proprietà del Comune di Milano e attualmente unica residenza pubblica per artisti in Italia.

Quattro giornate ricche di masterclass, talk e mostre di cui due, nei giorni 24 e 25 febbraio,  saranno aperte al pubblico dalle 10.00 alle 19.00 e che vedranno l’esposizione esclusiva di abiti e accessori disegnati da 12 fashion designer coreani selezionati dall’organizzazione dell’evento per la loro creatività e attenzione alla sostenibilità oltre che per la capacità di proporre e interpretare materiali innovativi.

I dodici designer coreani selezionati per la prima edizione sono: Tibaeg, Danha Kim, Mommanwa, Pleatsmama, Subin Hahn, Nuosmiq, Nifty Layer,  Riu&Viu, Fino a Cinque, Tripleroot, Woojoon Jang ed Eonts. La manifestazione si concluderà il 26 febbraio con una sfilata su invito in cui verranno presentati a stampa, influencer e addetti ai lavori le creazioni di tre designer selezionati tra quelli che esporranno le loro creazioni durante le giornate: Danha Kim, Tibaeg e Mommanwa.

Gli stilisti invitati da Seoul alla Milano Fashion Week per Milan Loves Seoul
Gli stilisti coreani presenti a Milan Loves Seoul
Le partnership

Istituto Marangoni, Educational Partner dell’evento, ospiterà inoltre il 24 e il 25 febbraio una mostra retrospettiva di capi realizzati con tessuti coreani da alcuni ex studenti dal 2019 al 2022 in collaborazione con KOTRA (Korean Trade-Investment Promotion Agency). I capi che verranno esposti rappresentano un mix di tradizione e modernità, con tessuti che incorporano tecnologie avanzate, stili unici e dettagli sorprendenti.

Grazie a questa partnership, gli studenti hanno avuto l’opportunità di accedere a materiali di alta qualità e di origine sostenibile, aprendo le porte a nuove possibilità di design e produzione mettendo in luce non solo il lavoro degli studenti ma anche l’importanza dell’innovazione nel settore tessile coreano.

Inoltre, una commissione formata dalle due Founder, Ylenia Basagni e Marcella Di Simone, da Diana Marian Murek, Director of Education Istituto Marangoni Milano Fashion, da Francesca Delogu, Fashion & Lifestyle Journalist and Istituto Marangoni Editorial Advisor, ed un membro di Federmoda Milano si occuperà di selezionare il migliore designer coreano tra i dodici che esporranno le proprie creazioni durante la manifestazione. Il vincitore avrà la possibilità di prendere parte alla seconda edizione di Milan Loves Seoul in modo gratuito. 10 Corso Como, in qualità di Brand Partner, invece, darà la possibilità ad uno dei designer di poter presentare e vendere le proprie creazioni nei propri spazi commerciali.

L’evento è reso possibile anche grazie al supporto di
  • Partner istituzionali: Federmoda Milano  e Istituto Italiano di Cultura a Seoul
  • Brand Partner: 10 Corso Como
  • Cultural Partner: Casa degli Artisti
  • Educational Partner: Istituto Marangoni
  • Ospitalità: Grand Hotel Villa Torretta
  • Networking: East Media e KOTRA
  • Media Partner: K-ble Jungle
  • Main Beauty Sponsor: Mixsoon
  • Sponsor: Pacmall, Engine, Bouquet, Yuvi
  • Press: Pambianco Communication
Link per Milan loves Seoul alla Milano Fashion Week

Sito ufficiale della Milano Fashion Week
Sito dell’evento Milan Loves Seoul

Leave a comment