Stilisti coreani alla Milan Loves Seoul

Stilisti coreani alla Milan Loves Seoul

Milan Loves Seoul è un progetto nato per promuovere gli stilisti coreani che si sono fatti notare per il loro stile e la loro capacità di creare innovazione mixando in un perfetto equilibrio sostenibilità e avanguardia creativa. La serie di eventi debutta durante la Milano Fashion Week dal 23 al 26 febbraio 2024, e presenta una selezione di artisti della moda che, in quanto media partner, vi presentiamo qui di seguito. Gli stilisti coreani alla Milan Loves Seoul, che siano di abiti o di scarpe o accessori, vengono descritti in questo articolo in un breve profilo corredato dai profili Instagram, che vi invitiamo a seguire!

Gli stilisti coreani alla Milan Lover Seoul

Tripleroot

Il suo stile unisce con armonia l’eleganza formale e la raffinatezza casual. Ciò è reso ancora più notevole grazie all’impiego di tessuti di alta qualità, che non solo conferiscono un tocco di lusso, ma migliorano anche la vestibilità.

Danha Kim

Esprime la bellezza della Corea nella moda, ispirandosi a modelli, tessuti e stili tradizionali. il design di Danha, che racchiude tradizione e modernità, può essere indossato non solo per occasioni speciali ma anche nella vita di tutti i giorni.

Eont’s

Eont’s è incentrato sull’atmosfera vintage della Corea. Eont’s persegue comfort e stabilità in molti modi con piacevoli abbinamenti di colori e stili semplici che rompono gli stereotipi.

Tibaeg

Lo stile di Tibaeg esprime le più tenere emozioni umane attraverso grafiche vibranti e colorate. I suoi elementi evocano romanticismo e nostalgia.

Subin Han

Il brand conia il termine di “fluidwear”, che include una più ampia espressione di genere con un’enfasi sulla contrapposizione della bellezza femminile e maschile in modo vistoso.

Mommanwa in collaborazione con Solanna

Questo brand dal design forte cela in ciascuno dei suoi capi un significato positivo al suo interno. Joon, designer di Mommanwa, ricerca la pace basandosi sulla cultura punk e street.

Woojun Jang

La filosofia di Woojun Jang è quella di perseguire la moda lenta, includendo dettagli che richiedono lavoro manuale per esaltare la completezza della collezione.

Fino a Cinque

Un brand di calzature che propone collezioni basate su cinque parole chiave: comfort, unicità, artigianalità, senza tempo, sostenibilità.

Nifty Layer

Aggiungere funzionalità alla bellezza. Valori di design semplici, di alta classe, pratici e di bellezza senza tempo. Il loro design si è materializzato attraverso linee elegantemente fluide e forme semplici.

Nuosmiq

Sviluppa uno stile contemporaneo di fascia alta con una produzione nazionale fatta a mano al 100% in tutti i processi. Presenta design mai visti prima attraverso nuovi modelli di design-upcycling per ogni stagione.

Pleatsmama

Il brand si concentra sul riciclo di materiali di scarto, come bottiglie in pet e reti da pesca, trovati a livello nazionale in luoghi come Seoul, Jeju e Busan. Trasformano questi materiali in borse e zaini alla moda attraverso il riciclo al 100%.

Riu&viu

Reimmagina la storia per creare nuove storie. Oltre a replicare i reperti del passato, il loro lavoro cerca la rilevanza attraverso la combinazione dell’essenza degli oggetti tradizionali con lo stile di vita moderno.

Gli stilisti coreani alla Milan Loves Seoul sono un progetto pensato per far conoscere le migliori tendenze del la moda coreana durante la Milano Fashion Week 2024.

LINK PER MILAN LOVES SEOUL ALLA MILANO FASHION WEEK

Sito ufficiale della Milano Fashion Week
Sito dell’evento Milan Loves Seoul
Milan Loves Seoul alla Milano Fashion Week

Leave a comment