Galateo coreano a tavola

galateo a tavola

Ogni cultura ha le proprie regole quando si parla di galateo a tavola, e la cultura coreana non fa eccezione. Per non offendere coreani che sono a pranzo/cena, meglio familiarizzare con il galateo coreano a tavola.

Gerarchie

La cultura coreana è profondamente influenzata dai valori del confucianesimo, come il rispetto per gli anziani e il rispetto che i giovani / inferiori di rango devono mostrare verso i più vecchi / superiori di rango. Questo si riflette anche nel galateo coreano a tavola. Per esempio, una persona più giovane dovrà iniziare a mangiare dopo di una più vecchia. Anche, una persona di rango inferiore non potrà finire il pasto o lasciare la tavola prima che la persona più importante lo abbia fatto. Così, dovranno cercare di mangiare alla stessa velocità degli altri, specialmente delle persone di rango superiore. Tuttavia, al giorno d’oggi, forse a causa dell’influenza della cultura occidentale, queste regole non vengono seguite dai giovani quando in compagnia dei loro amici.

bastoncini coreani
Cosa fare e cosa evitare a tavola

Anche se il cibo piccante coreano vi può far colare il naso, meglio non soffiarvi il naso a tavola. E’ considerato molto maleducato in Corea. Ci si soffia il naso in bagno.
Se dovete tossire o sternutire, fatelo girandovi da un lato e coprendo la bocca con un fazzoletto, di carta.

Si usa il cucchiaio per riso e zuppe, i bastoncini per tutto l’altro cibo asiatico. Forchetta e coltello al ristorante italiano.
Non si prendono in mano la tazza del riso o della zuppa per mangiare. Devono rimanere sul tavolo, ma non dovrete piegarvi troppo per avvicinarvi ai piatti o alle tazze.

buon appetito!

Non piantate i bastoncini in verticale sulla tazza del riso, questo ricorda riti ancestrali o funebri.
Tenete e usate bastoncini o cucchiaio, ma non entrambi contemporaneamente. Così, se state mangiando cibo con i bastoncini e volete usare il cucchiaio, appoggiate sul tavolo i bastoncini prima di prendere e usare il cucchiaio.

Pur se il cibo scotta, non soffiate per raffreddarlo.
Non fate rumore mangiando.

Mangiare coreano galateo
Frasi utili

Prima del pasto, si dice “잘 먹겠습니다” (letteralmente  “mangerò bene”, la pronuncia è “jal meok get seum ni da”) alla persona più importante o al padrone di casa. Dopo il pasto, si dice “잘 먹었습니다” (letteralmente “ho mangiato bene” e suona come “jal meo geot seum ni da”)

 “잘 먹겠습니다” e “잘 먹었습니다” sono le frasi usate per ringraziare le persone che pagano per il pasto o il padrone di casa, prima di mangiare e dopo aver mangiato. Quando si mangia con gli amici, anche se si “fa alla romana”, è comune usare queste due frasi per esprimere che ci si godrà o ci si è goduti il pasto.

Pagare per i pasti

Quando si mangia in gruppo, raramente i coreani pagano alla romana, o ognuno il proprio conto. Di solito il più vecchio / di alto rango paga il pasto. Gli altri possono restituire il favore pagando un caffè o altre bevande dopo il pasto.

Una menzione particolare merita il capitolo alcolici in Corea del Sud, con regole simili a quelle di quando si mangia ma che variano a seconda del tipo di incontro.

Tra i cibi imperdibili da assaggiare in Corea, il tradizionale e onnipresente kimchi, simbolo della Corea, e per gli eventi sportivi e le feste il pollo fritto alla coreana.

Fonti:

Kalbi Chiu, Korean Culture Blog
Korean table manners“, Seoulistic.com, 2012-07-29
Sonja Vegdahl and Ben Seounghwa Hur, CultureShock!: a survival guide to customs and etiquette. Korea (7th ed.), Tarrytown, NY: Marshall Cavendish Editions, 2012, pp. 156-157
이해영, 김은영, 신경선, 주은경, 이정란, 이현의,  《생활 속 한국 문화77》, 서울: 랭기지플러스<한글파크>, 2011, 22-23쪽
Korean table etiquette“, Korea Tourism Organization
Table etiquette“, Korea Tourism Organization
Table manners“, Korean Food Foundation

Leave a comment