Webcomics o webtoons coreani

Webtoons su Toomics

Con l’enorme diffusione e velocità della rete internet in Corea del Sud, non è una sorpresa che ai coreani piaccia leggere fumetti, conosciuti come webcomics o webtoons coreani, distribuiti attraverso portali internet come Naver e Daum. Secondo un recente sondaggio un coreano su tre legge regolarmente webtoons.

I webtoons ebbero inizio come brevi strisce a fumetti alla fine degli anni ’90, e hanno avuto un boom dal 2003, quando alcuni dei grandi portali come Daum e Naver hanno iniziato ad offrire portali a tema webtoons. I webtoons si sono sviluppati per diventare storie di generi diversi, con trame più serie e su larga scala, capaci di interessare sempre di più i lettori. I lettori riescono anche a comunicare con gli artisti di webtoons postando commenti ai fumetti.

Webcomics o webtoons coreani
Alcuni dei webcomics disponibili in italiano su Toomics.com.it
Il grande successo di webcomics o webtoons coreani

Sono centinaia i webtoons settimanali pubblicati su Naver e Daum. Ogni giorno più di 6 milioni di utenti visitano i webtoons di Naver su computer, e questi numeri non includono gli accessi tramite smartphone e altre piattaforme.

La crescente popolarità dei webtoons ha portato al trend di adattare quelli più popolari per farne film e drama TV, e la produzione dei modellini dei personaggi. Per esempio, il film di successo Eunmilhage widaehage (은밀하게 위대하게, titolo internazionale Secretly Greatly), è un adattamento dal popolare spy webtoons dallo stesso titolo. Racconta la storia di tre giovani e bei nord coreani che vivono come spie in Corea del Sud.

Il recente K-drama di successo 미생 (“Misaeng” – Incomplete Life), su vita e lotte degli impiegati d’ufficio, è un altro adattamento da un popolare webtoons dallo stesso titolo. Esistono prodotti come bambole e cancelleria dai personaggi del webtoons Socks Ghost (양말도깨비).

Il successo degli adattamenti in film e K-drama aiuta ad attrarre più attenzione al mercato dei webtoons. Per esempio, in seguito al successo della serie TV “Misaeng”, c’è stata una crescita dei lettori di webtoons trentenni e quarantenni, e delle lettrici donna, mentre prima i lettori erano soprattutto giovani maschi.

Webtoons e webcomics coreani
Alcuni dei webcomics disponibili in italiano su Toomics.com.it
Solo in coreano?

Sebbene al momento la maggior parte dei webtoons siano disponibili solo in coreano, alcuni stanno uscendo anche con la versione inglese dei prodotti maggiormente richiesti. Addirittura, esistono ora portali che stanno lanciando il servizio anche in italiano, come il sito di manhwa Toomics. Sicuramente il mercato è in crescita, per cui ci aspettiamo un aumento dell’offerta e magari la partecipazione attiva di questi siti ai festival italiani, entro breve.

L’interesse per manwa e animazione coreani cresce, e con esso l’offerta di prodotti per gli appassionati.

Fonti:

Kalbi Chiu, Korean Culture Blog
Toomics, portale di fumetti coreani in italiano
Webtoons enjoying revival, following success of ‘Misaeng’ “, Arirang News, 2015-01-13
Korean webtoon market to  double in size by 2018: report“, Arirang News, 2015-01-09
Veronica Huh, “Daum Kakao to commercialize popular webtoon characters“, The Korea Bizwire, 2014-11-2
Park Ji-won, “Korea’s webtoon market experiences exponential growth over past 10 years“, Arirang News, 2014-08-14
Sohn Ji-young, “Korean webtoons going global“, The Korea Herald, 2014-05-26
Park Ji-won, “More and more webcomics finding their way onto the big screen“, Arirang News, 2013-06-27
Misaeng (TV Series), Wikipedia
Secretly Greatly, Wikipedia
Daum webtoon portal site
Naver webtoon portal site

Post Correlati

% Commenti (2)

[…] web drama sono adattamenti dai webtoons, fumetti e cartoni pubblicati online. Per esempio, la KBS nel 2015 ha prodotto la versione drama del webtoon “Prince of Prince” […]

[…]   By Silvio Franceschinelli Manwa & Animazione 3 Maggio 2020 […]

Leave a comment