Instant Noodles (spaghetti a cottura istantanea)

Ramen coreano

Secondo l’Associazione Mondiale degli Instant Noodles (spaghetti a cottura istantanea), la Corea del Sud si classifica prima in termini di consumo a persona di instant noodles, con una media di 74 pacchetti a persona (circa una porzione ogni 5 giorni).

Gli instant noodle, conosciuti in coreano come 라면 (ramyeon), sono uno dei cibi preferiti in Corea. Molto spesso potete vedere i personaggi che cucinano e mangiano ramyeon nei drama. Ecco come: bollendoli in una pentola gialla di alluminio, aggiungendo un uovo e cipollotti, e usando il coperchio della pentola come piatto per tenere i ramyeon prima di mangiarli.

Ramen coreano
Origine degli instant noodles

E’ interessante notare che, sebbene il ramyeon sia uno degli alimenti base per i coreani, non sia originario della Corea del Sud. Il ramyeon ha origine dagli spaghetti cinesi, reinventati come instant noodle dai giapponesi e poi adottati dai coreani. Il primo ramyeon in Corea del Sud è stato prodotto dalla Samyang Foods nel 1963, quando la Corea del Sud era impoverita dopo la guerra coreana. L’introduzione del ramyeon ha aiutato a mitigare il problema della scarsità di cibo in quel tempo.

Ricette per gli instant noodles (spaghetti a cottura istantanea)

Al momento ci sono circa 200 tipi di ramyeon disponibili nel mercato sud coreano. Il tipo più popolare è辛라면(Shin Ramyun), famoso per il gusto piccante.

Oltre ad essere mangiato da solo, ramyeon è spesso aggiunto come ingrediente agli hot pots, i piatti minestrone dove si mangia in tanti e vengono aggiunti via via ingredienti sempre diversi, come carne, pesce, verdure. Il ramyeon diventa molto gustoso dopo aver assorbito la zuppa del hot pot.

Diversi tipi di ramyeon

Con gli instant noodles, specie quelli piccanti, naturalmente stanno benissimo gli alcolici coreani, soprattutto birra e soju.

Il ramen giapponese è probabilmente molto più famoso in Italia, soprattutto grazie agli anime e ai manga, ma se avete occasione provate anche il ramen coreano! Il ramen giapponese ha un sapore leggero in confronto al ramyeon coreano, più gustoso e più piccante.

Fonti:

Kalbi Chiu, Korean Culture Blog
Korea’s ramyeon market looks to make inroads overseas“, Arirang News, 2015-01-05
Korea ranks number one in ramyeon consumption“, Arirang News, 2014-12-19
Korea Today – 50 years of Korean ramen“, Arirang Issue, 2013-09-24
Il seguente contiene un video con i più popolari tipi di ramyeon Instant Noodles (spaghetti a cottura istantanea) in Corea del Sud
Korea Today – The Best Korean Ramyeon Noodles“, Arirang Issue, 2013-02-17

Post Correlati

% Commenti (1)

[…] o zuppa di pollo e ginseng , vi consigliamo di assaggiare il riso con verdure bibimbap, il ramen coreano, e naturalmente il kimchi (cavolo o altre verdure […]

Leave a comment