Lady Vendetta

Film coreano
Recensione

Una storia complicata, anche in confronto al precedente film dello stesso regista (il meraviglioso, a detta di chi scrive, ma scioccante Old Boy). Frequenti sono i flash-back nel passato della bellissima protagonista Lee Geum-ja. Passa 13 anni in prigione pur essendo innocente, accumulando odio e rabbia, pur dimostrando tenerezza e generosita’ verso gli altri detenuti, ma una volta libera Lady Vendetta mostrera’ una nuova se’ stessa, completamente diversa, e si concentrera’ sullo scopo di punire il signor Baek, colpevole della sua prigionia.
Un film lento ma di classe, degno del talento di questo regista, che mostra il proprio genio nella parte finale con una vendetta lenta e crudele, sadica ed intellettuale, insomma una vendetta femminile. Molto diversa dalla vendetta violenta e brutale che soddisferebbe un maschio.

lady vendetta image

Il film si rivela un capolavoro in alcune scene e in certi particolati quali i primi piani della protagonista, i ricordi del passato, le scene di sesso, certi dialoghi. La violenza abbonda, perpetrata con spade, asce, pugnali, pistole, ecc., ma e’ raccontata quasi con ironia (non che questo alleggerisca molto il film!).

Un accenno alla musica stupenda, perfetta cornice per un film che vi lascera’ senza fiato dall’inizio alla fine… e senza parole per un bel po’ dopo la fine!

Un film che ha certamente contribuito a dare un’immagine forte al cinema coreano in Europa e negli Stati Uniti.

Titolo originale: Chin-Jeol-han Geum_ja-ssi ( 친절한 금자씨 )

Anno: 2005
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 112′
Regia: Park Chan-wook
Sito ufficiale Lady Vendetta
Sito italiano Lucky Red
Cast: Lee Young-ae, Choi Min-sik, Kwon Yea-young, Kim Si-hu, Nam Il-woo
Produzione: Moho Film
Data di uscita: Venezia 2005 – 05 Gennaio 2006 (cinema)

Film coreani consigliati

Post Correlati

% Commenti (2)

[…]  By Silvio Franceschinelli Cinema 19 Dicembre […]

[…] –Lady Vendetta -Oasis –Poetry […]

Leave a comment