Gaokao: uno degli esami più difficili al mondo.

Gaokao, esame cinese

I cinesi studiano e vengono preparati a partire dall’età di 6 anni e fino al conseguimento del nostro cosiddetto Diploma di Scuola Superiore, che avviene all’età di 18 anni, per l’esame di accesso all’Università chiamato Gaokao. Il Gaokao: uno degli esami più difficili al mondo, che gli studenti cinesi vedono come punto di arrivo dei loro studi prima di immettersi nel mondo dell’università e del lavoro.

L’esame si tiene una volta l’anno e soprattutto nelle grandi città come Pechino, dove si trovano le università più prestigiose, la vita si blocca per qualche giorno; i locali vicini all’università e alcune strade chiudono al pubblico.

Gaokao esame cinese

Gli studenti vivono un periodo piuttosto intenso e stressante, a poche settimane di distanza dall’esame l’ansia inizia a crescere e i ragazzi si trovano a studiare fino a tarda notte, ad addormentarsi sui libri e a studiare in qualsiasi momento della giornata, sui mezzi pubblici mentre si rientra a casa o anche camminando per andare in mensa. Insomma giorni difficili e dove come dicono in Cina 压力非常大: l’ansia è veramente tanta.

Come funziona il Gaokao: uno degli esami più difficili al mondo.
Studiare ovunque per l'esame Gaokao

L’esame inizia solitamente in estate e dura, a causa della sua complessità, due\tre giorni per diverse ore al giorno.
Diversamente dall’Italia per entrare all’università c’è un esame di base uguale per tutti, composto da domande di matematica, inglese e letteratura cinese.
Poi, chi decide di iscriversi in un’università improntata su materie classiche deve anche studiare storia politica e geografia; chi sceglie di specializzarsi in ambito scientifico invece, dovrà prepararsi anche su fisica, biologia e chimica.
Dopo aver tenuto gli esami, gli studenti dovranno aspettare qualche settimana prima di sapere il risultato.

…e se l’esame va male?

Tanti riescono a superare il Gaokao e ad entrare nell’università dei propri sogni, molti altri però non ce la fanno. Sono costretti a scegliere un Piano B o prendere un anno sabbatico e riprovare l’anno successivo.
Alcuni, pur di entrare nell’università scelta, provano fino a che non riescono a superare l’esame, a volte si tratta anche di diversi anni!

La situazione è simile anche per altri paesi asiatici, come la Corea del Sud e il Giappone, dove gli studenti vivono gli esami di accesso alle università come un importante rito di passaggio che comporta pressione e stress.

Post Correlati

% Commenti (1)

[…] morte del padre. Insieme ai loro amici, Chen Xiaoxi e Jiang Chen si preparano ad affrontare il gaokao, importantissimo “esame di maturità” che garantisce agli studenti cinesi […]

Leave a comment