Kpop: i gruppi che si sono sciolti nel 2019 parte 1

kpop band italia

Il 2019 è giunto al termine, come non dare uno sguardo indietro e tirare le somme circa i gruppi Kpop che, purtroppo, si sono sciolti in quest’anno appena concluso?

14 U

Veramente breve la corsa al successo di questo gruppo maschile Kpop, che debutta nell’aprile del 2017 e ci abbandona già a metà del 2019.
Il gruppo era in contratto con la BG Entertainment, che ha respinto i rumor circa una relazione inappropriata tra staff e gruppo che avrebbe portato allo scioglimento dei 14U.
Source (1)

15&

Due femminile composto da Park Jimin  e Baek Yerin, debuttano del 2012, ma dopo cinque singoli e un album, decidono di prendersi una pausa a inizio 2015.
Dopo quattro anni però, i contratti scadono e Jimin decide di non rinnovare con JYP Entertainment, mettendo quindi fine al duo.

A-Jax

In contratto con DSP Media, il gruppo Kpop maschile composto di otto membri, debutta nel 2012.
Dopo diversi cambi di lineup negli anni, l’ultima formazione era composta di cinque membri:  Hyeongkon, Yunyoung, Seungjin, Seungyeop e Junghee, i cui contratti scadono però a marzo 2019.

Big Star

I Big star erano non un gruppo maschile composto di cinque membri: Feeldog, Baram, Raehwan, Sunghak e Jude.
Il gruppo ha debuttato nel 2012 in contratto con l’agenzia Brave Entertainment.
Si sciolgono a luglio 2019 dopo lo scadere dei contratti.

Boyfriend

I Boyfriend sono un gruppo maschile Kpop in contratto con Starship Entertainment.
Debuttano a maggio del 2011 con il brano “ Boyfriend “, ma si sciolgono a maggio dello scorso anno.
Gli idol che formavano il gruppo sono: Kim Donghyun, Shim Hyunseong, Lee Jeongmin, Jo Youngmin, Jo Kwangmin e No Minwoo.

CoCoSoRi

Si tratta di un due idol che formano il duo Kpop femminile in contratto con Mole Entertainment.
Debuttano nel 2016 ed è la stessa agenzia a dare notizia dello scioglimento del duo nel 2019 a causa di conflitti interni con uno dei due membri.

Hello Venus

Il gruppo Kpop debutta nel 2012, formato da: Alice, Nara, Lime, Yooara, Yoonjo e Yooyoung
Le idol sono in contratto con Tricell Media, un progetto tra due diverse major: Fantagio e Pledis Ent.
Nel 2014 però la collaborazione fra le due etichette cessa e i membri Yooara e Yoonjo decidono di restare con Pledis Ent.
Con l’aggiunta di due nuove artiste, Seoyoung e Yeoreum, ai membri rimasti, le Hello Venus continuano con Fantagio, sciogliendosi però nel 2019 allo scadere dei contratti.

Hi Suhyun 

Un altro duo che mette la parola fine alla propria carriera in coppia nel 2019.
Hi Suhyun si compongono delle idol Lee Hi e Lee Suhyun ( artista del famoso duo Akdong Musician ).
Avevano debuttato nel 2014 con YG Ent.

Honeyst

Rock band maschile kpop che dice addio allo spettacolo dopo due soli anni di attività.
Debuttano nel 2017 in contratto con FNC Ent., il gruppo si compone di: Oh Seung-seok, Kim Chul-min, Seo Dong-sung e Kim Hwan.

M&D

Kim Heechul  ( Super Junior ) e Kim Jungmo ( TraxX ) avevano formato il duo nel 2011, prefiggendosi l’obbiettivo di comporre e scrivere da se ogni loro canzone.
Nel 2019 però Jungmo lascia SM Entertainment, mettendo fine al duo.

Purtroppo il 2019 ha visto molte formazioni sciogliersi, tanto che c’è una seconda parte di questo articolo!

Volete esibirvi in una coreografia davanti ad un numeroso pubblico e su un palco degno di questo nome? Iscrivetevi al Kpop Dance Fight Fest, l’unico Kpop contest con selezioni in varie regioni d’Italia, dal Piemonte alla Sicilia!

Post Correlati

% Commenti (1)

[…] Per leggere la PRIMA PARTE dell’articolo sui gruppi Kpop sciolti CLICCATE QUI. […]

Leave a comment