Red Velvet: Kpop band al femminile

Red Velvet Kpop Italia

Le Red Velvet sono uno dei gruppi femminili più in voga nel mondo del Kpop. Debuttano nel 2014 con il singolo Happiness, le componenti sono Irene, Seulgi, Joy e Wendy. L’anno dopo, con l’uscita di “Ice Cream Cake”, si aggiunge Yeri a completare la formazione di Red Velvet: Kpop band al femminile.

Un successo del Kpop

Nel 2015 il successo è immediato, portando il gruppo in cima alle classifiche di Gaon, Rookie e Billboard. I risultati non cambiano col passare degli anni e ben presto le Red Velvet diventano il gruppo femminile Kpop con più album ai primi posti.

L’album The Red, infatti, viene favorevolmente accolto dalla critica e definito da Jeff Benjamin un formidabile capolavoro. Dumb Dumb fu l’unico video non americano, nel 2015, a trovarsi tra i migliori dieci video di Rolling Stone.

In seguito fu pubblicato “The Velvet”, ovvero l’altra metà: infatti il nome del gruppo non si riferisce alla nota torta bensì al fatto che il rosso rappresenta l’aspetto vivace delle artiste mentre il velluto ne indica l’eleganza. L’aumentare del successo e le numerose nomination portano le Red Velvet a girare il reality show Level up e ad avere il primo concerto come headliner: Red Room. Inizialmente le date previste erano due ma, data la forte richiesta, ne fu aggiunta una terza. Il numero degli spettatori era circa di 11.000.

Dischi delle Red Velvet: Kpop band al femminile

Le Red Velvet all’estero

Subito dopo la SM Entertainment annunciò il primo showcase in Giappone e non molto tempo dopo il debutto: #CookieJar e il successivo CD SAPPY. Questo porta le Red Velvet ad un tour del Giappone e a Redmare, il secondo concerto come artiste principali.
Il Redmare si estese al Nord America con tappe a Los Angeles, Miami, Dallas, Toronto e altre importanti città.

Nel 2019 il gruppo ha pubblicato The ReVe Festival, ovvero un album a trilogia. Il day 1 con la title track Zimzalabim, il day 2 con Umpah Umpah e il terzo, e ultimo, con Psycho.

Attualmente le Red Velvet sono parzialmente in pausa a causa di uno spiacevole evento: circa un anno fa, durante le prove di un festival coreano, Wendy è caduta da un’altezza elevata procurandosi fratture al bacino e diverse lesioni. Durante il 2020 le altre ragazze del gruppo hanno continuato con show televisivi, esibizioni in quattro e servizi fotografici. Solo molto tempo dopo, in occasione del ventesimo anniversario della cantante BoA, le Red Velvet hanno registrato una cover con l’inclusione di Wendy, che nel frattempo si era dedicata al doppiaggio. Wendy, inoltre, parteciperà al CD Act 2 di Taemin in uscita il 9 novembre.

Nel luglio del 2020 è uscito Monster, dalla subunit Red Velvet – Irene & Seulgi. Si tratta della prima subunit delle Red Velvet, che esordisce con questo EP di 6 pezzi. Il disco fin dalle prime settimane si dimostra un grande successo. Nell’ottobre 2020 esce finalmente un nuovo singolo firmato Red Velvet: Future, colonna sonora del drama TV Start-Up. Una canzone leggera e come sempre ottimamente arrangiata, dalle atmosfere vagamente malinconiche.

Parlando di Red Velvet: Kpop band al femminile , sapete che c’è una formazione internazionale che include anche una cantante e ballerina italiana? Sono le Prisma, sotto contratto con la UnionWave. In ottobre del 2020 esce anche

Post Correlati

Leave a comment